Gli altri edifici

divisore

Archivio

divisore

La torre viscontea


Si tratta dell'antico resto del Castellazzo Quattrocentesco dei Marchesi Tana, acquistato da Carlo Ottavio Benso nel 1714.

La Torre venne restaurata nel 1887-1889, sotto la direzione di Melchior Pulciano: al primo piano si trova la Sala delle Corone, dove si conservano le corone che cento città italiane portarono nel 1886 per il 25° anniversario della morte di Cavour.

Nella sala si trova un grande camino, aggiunto con i restauri ottocenteschi, che reca sulla cappa il dipinto dello stemma dei Benso e del loro motto "Gott will reicht".

Lo stemma è sormontato dalla figura di un pellegrino che porta un vessillo con la scritta "Militia et Peregrinatio".

Nella sala vicina ci sono altre corone e cimeli giunti nel corso degli anni, come il ramo d'ulivo inviato da Mussolini nel 1929.

divisore 4