Siccardi, Giuseppe

divisore

Siccardi

divisore

Giuseppe Siccardi (Verzuolo, 3 ottobre 1802 – Torino, 29 ottobre 1857), giurista e politico italiano. Fatto conte da Carlo Alberto nel 1846, fu consigliere di Corte di Cassazione del Regno di Sardegna nel 1847 e trattò invano con lo Stato pontificio la modifica del Concordato nel 1849: alla fine di quello stesso anno fu nominato senatore e ministro della Giustizia e degli Affari ecclesiastici, presentando al Parlamento le leggi che portano il suo nome. Il 15 aprile 1851 tornò in magistratura come presidente di Cassazione.

Fonte: Wikipedia