DIC
31
1859

Farini, Luigi Carlo a Cavour, Camillo Benso di 1859-12-31 #3858


Mittente:
Farini, Luigi Carlo.
Destinatario:
Cavour, Camillo Benso di.
Data:
31 Dicembre 1859.

      Carissimo amico,
      Fate il piacere di mandare per mezzo del nostro console a Ginevra l'acchiusa lettera all'ex Duchessa di Parma, dalla quale i suoi amministratori qui non hanno istruzioni per disporre delle cose sue, e ne cercano, perchè io ho dato un termine perentorio, nel quale intendo sia finito tutto questo scialacquo che si fa di spese per servitori e cavalli, e questa confusione delle cose della principessa con quelle dello Stato. Procurate, vi prego, che il console ritiri la risposta e la mandi qui per mezzo vostro, affinchè non si abbiano a trovare pretesti.
      Mi par buona la risposta che avete consigliato al Re per la Toscana. Parmi che per Modena e Parma si potrebbe dire una parolina di più. Modena si diede nel '48: ecco una differenza; il Duca si è battuto contro di noi: eccone una seconda. Di Parma non si è parlato a Villafranca: differenza questa gravissima!
      Io intanto sto facendo l'unione di fatto. L'ordine si mantiene inalterato: cresce il numero dei soldati; spero tra pochi giorni conchiudere il prestito per Modena a buone condizioni. Ricordatemi ai colleghi e comandatemi
      Farini

divisore
Nomi citati:
console a Ginevra, Duchessa di Parma.
Toponimi citati:
Ginevra, Parma, Modena, Toscana, Villafranca.

Allegati