News

20 settembre 2011: Premio Camillo Cavour 2011
 

Martedì 20 settembre l’associazione "Amici della Fondazione Camillo Cavour" consegnerà il Premio Camillo Cavour ai familiari di Angelo Vassallo, compianto sindaco di Pollica, ucciso dalla malavita, il 5 settembre 2010.

Ad Angelo Vassallo, sindaco di Pollica, ucciso dalla malavita

la quinta edizione del Premio Camillo Cavour

Castello Cavour – Santena (TO) - Martedì 20 settembre 2011, ore 17,00

Una quinta edizione particolarmente carica di significati quella che, il 20 settembre prossimo, vedrà consegnare nel castello Cavour di Santena (To) il Premio Camillo Cavour, istituito dall’Associazione Amici della Fondazione Cavour, ad Angelo Vassallo, il “sindaco pescatore” del Comune di Pollica (Sa) ucciso in un agguato, il 5 settembre del 2010. Un evento che celebra la memoria dello statista con una manifestazione voluta per sottolineare la profonda attualità del suo esempio politico e umano e il cui riconoscimento, in passato, è andato a personalità del mondo della cultura, della scienza, del giornalismo, della politica.

Nell’anno del centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia e della scomparsa di Camillo Cavour, il Premio Cavour ha scelto di porsi come un momento di riflessione sui fondamenti della legalità, e di rendere omaggio un uomo comune che, con determinazione e umiltà, ha fatto di legge e giustizia il proprio ideale e una bandiera da difendere a costo della vita.

Il prossimo 9 settembre, una delegazione della Fondazione Camillo Cavour e della Associazione Amici della Fondazione Cavour, composta da Marco Fasano, Francesca Druetti e dalla contessa Maria Edmea Balbo Bertone di Sambuy, si recherà a Pollica, piccolo comune incastonato nella costa del Cilento, per un incontro ufficiale con le autorità locali e la famiglia del compianto Sindaco che ufficializzerà l’atto di riconoscimento del Premio e la sua motivazione.

Il Premio verrà consegnato a Santena, nel pomeriggio del 20 settembre prossimo, alla presenza di esponenti del Consiglio Comunale di Pollica, della famiglia Vassallo e di numerose autorità. Fra queste, sono annunciate le presenze del Sindaco di Torino Piero Fassino e del Procuratore Capo della Repubblica di Torino Giancarlo Caselli. La manifestazione inzia alle ore 16; prima della premiazione ci sarà la presentazione del libro “Il sindaco pescatore. Storia di Angelo Vassallo, un eroe del Sud”, scritto dal fratello di Angelo Vassallo, Diego, edito dalla Mondadori.
     A ritirare il premio saranno presenti a Santena l’attuale sindaco di Pollica e, per la famiglia Vassallo, il figlio Antonio e la vedova Angelina.

Associazione Amici della Fondazione Camillo Benso di Cavour © COPYRIGHT 2018 - E' vietata la riproduzione anche parziale.[1]