News

1° dicembre 2010: presentazione del calendario di Camillo Cavour
 


      Il calendario di Camillo Cavour mancava.
      I volontari dell’Associazione Amici della Fondazione Cavour di Santena, insieme al fotografo Carlo Avataneo hanno rimediato alla dimenticanza.
      Realizzato per l’Italiano/a che nella ricorrenza del 150° dell’Unità d’Italia voglia ricordare un evento che ha segnato la storia della Penisola, d’Europa e del Mondo, l’almanacco scava nella memoria di chi lo sfoglia. Luoghi, eventi, fatti di cui il Tessitore fu protagonista, scorrono, mese per mese, nelle immagini che evocano passi significativi della sua vita.
      Il monumento di piazza Carlina, con la sua carica provocatrice, apre l’anno. Il parco di Santena, il palazzo Cavour di Torino, l’Accademia militare evocano l’ambiente in cui si formò Camillo Cavour. Il ristorante “Il Cambio”, il Palazzo Carignano, la Sala Rossa del Comune di Torino ricordano il politico, l’amministratore, il parlamentare, il Primo Ministro di Sardegna e poi d’Italia. Il Tunnel del Frejus, il Canale Cavour e la campagna di Leri rimandano alla stagione della realizzazione delle grandi infrastrutture. I Castelli di Santena e di Grinzane, la camera da letto riflettono i momenti privati, i ricordi intimi e gli affetti familiari. La chiesa di Nostra Signora degli Angeli ricorda la nascita e la morte, il battesimo e il funerale, e l’assoluzione data da Padre Giacomo Marocco da Poirino al grande scomunicato, sostenitore di “Libera Chiesa in libero Stato” e di Roma capitale.
      La Tomba, monumento nazionale, è la mèta proposta a tutti coloro che nel 2011 vorranno ricordare il 150° dell’Unificazione, in un modo originale, rendendo omaggio, sul luogo della sepoltura, al più importante uomo politico della storia moderna del nostro Paese.
      Il calendario, prezioso e ricercato, è da collezione: raffinato regalo per conoscenti ed amici, fresco promemoria sul presente e sul passato, breve sintesi che rende onore alla figura e all’opera dello statista piemontese-ginevrino.
 
      Il calendario sarà presentato, in prima nazionale, il 1° dicembre 2010, alle ore 21,00, nella splendida cornice del Castello Cavour di Santena, in piazza Visconti Venosta, alla presenza della dr.ssa Rosanna Roccia, componente della Commissione Nazionale per la Pubblicazione dei Carteggi del Conte di Cavour e curatrice dell’Epistolario Cavouriano.
 
L’ingresso è libero e gratuito.

Associazione Amici della Fondazione Camillo Benso di Cavour © COPYRIGHT 2018 - E' vietata la riproduzione anche parziale.[1]