News

29 luglio 2010: A Carla Fracci il Premio Camillo Cavour 2010
 

Www.giornaledelladanza.com


A Carla Fracci il Premio Camillo Cavour 2010

      Lunedi 20 settembre 2010 la celebre prima ballerina della Scala di Milano, tempio dell’opera, del canto, della danza, della musica e del Risorgimento italiano - riceverà nel Castello Cavour di Santena il Premio giunto alla sua quarta edizione.
      Nell’anno in cui ricorre il bicentenario della nascita del principale artefice dell’Unità d’Italia, la scelta dell’attribuzione del Premio - ormai affermato e tra i più ambìti e prestigiosi a livello nazionale - è caduta su una donna esempio, in Europa e nel Mondo, dell’Italia del lavoro, dell’arte e della cultura.
      La data (il 20 settembre) ed il luogo (il Castello Cavour, dove è sepolto Camillo Cavour) rappresentano un momento e un luogo tra i più significativi della memoria patria. La fine del potere temporale del Papa e la decisione di fare Roma Capitale d’Italia, fortemente esortati da Camillo Cavour, sono due risultati che hanno segnato una svolta positiva per il cattolicesimo, come ha autorevolmente riconosciuto il Concilio Vaticano II, e per il nostro Paese.
      La scelta del Consiglio Direttivo dell’Associazione “Amici di Camillo Cavour di Santena” di assegnare il Premio a Carla Fracci colloca l’artista milanese accanto agli Italiani illustri, vincitori delle edizioni precedenti: Carlo Azeglio Ciampi, Umberto Veronesi, Piero Angela. L’appuntamento per la consegna dei “caratteristici” occhiali di Camillo Cavour è alle ore 16.00 nel Castello Cavour di Santena.
      Gli ammiratori di Carla Fracci e gli estimatori della figura e dell’opera di Camillo Cavour sono invitati a presenziare alla cerimonia che è ad ingresso libero e gratuito.
      Santena, 29 luglio 2010

Associazione Amici della Fondazione Camillo Benso di Cavour © COPYRIGHT 2018 - E' vietata la riproduzione anche parziale.[1]