Per improrogabili impegni con una delegazione cinese Samantha Cristoforetti deve rimandare a data da definire la sua visita a Santena.

Luoghi cavouriani

Bains-les-Bains: la Manufacture Royale

 


Situata nella pianura dei Vosges, a Bains-les-Bains (dipartimento dei Vosges, nella regione Lorraine in Francia), stazione termale che beneficia di 11 sorgenti d'acqua calda già utilizzate dai Romani, la Manufacture reale, costruita in 1733, è la più importante industria di oggetti in latta del regno nel XVIII° secolo.
La Manufacture reale è situata sulle rive del Coney, lungo gli argini del canale dell'Est.
L’industria venne autorizzata il 18 giugno 1733 dal duca François III a vantaggio di Giorgio Puton, Jean-François e Claude Coster e Jean-battista Villiez (savoiardo). La maggioranza degli edifici fu costruita tra il 1733 ed il 1737: il castello, la Cappella (autorizzata nel 1735 dal vescovo di Toul), gli alloggi di operai durante la seconda metà del XVIII° ed nel 1779 come la “hall eau charbon”.
In 1764 600 operai lavorano e alloggiano alla Manufacture royale. Nel 1777 Claude Thomas Falatieu riacquista la fabbrica ed aggiunge il canale, la fonderia, i locali di fabbricazione, la nuova “étamerie”. Nel 1792, Joseph Falatieu darà un sbocco importante alla Manufacture di latta.
Nel corso della XIX° secolo, la latta è abbandonata a profitto dei chiodi per i cavalli

Associazione Amici della Fondazione Camillo Benso di Cavour © COPYRIGHT 2018 - E' vietata la riproduzione anche parziale.[1]